Dopo le abbondanti nevicate di settimana scorsa, eccoci in quota ad assaggiare le condizioni! Ci siamo concentrati alla zona alta Val Bedretto, Formazza e alta Valle Maggia. In generale le condizioni sono ottime sopra i 2200m con tanta neve polverosa sui versanti nord. Al di sotto neve dura e ghiacciata fino al margine del bosco, da non sottovalutare. Indimenticabile il mare di nebbia a 2000m martedì, quando il Ticino assomigliava alla Groenlandia e la magra cena a base di gel energetici in Capanna Cristallina (dove attualmente non c’è né corrente né acqua). Tra le cime abbiamo scoperto alcune perle nascoste come il Pizzo dell’Arzo nella zona del Cavagnoli…un ottimo inizio stagione! (28.11-01.12)

 

Comments are closed.