Ci sono voluti sei giorni di apertura distribuiti in poco più di un anno per completare il nostro progetto sul lato sinistro del Poncione d’Alnasca, zona in cui fino ad ora erano state attrezzate unicamente vie in arrampicata artificiale (Pesche e Mele / Himmelsfinger). La prossima primavera proveremo a liberare tutti i 16 tiri.

Apertura:
– settembre 2015: Matteo Della Bordella e Arianna Colliard (1° tiro)
– 20-21 ottobre 2015: Luca Auguadri e David Bacci (2°-8° tiro)
– settembre 2016: Matteo Della Bordella e David Bacci (8°-11° tiro)
– 29 – 30 dicembre 2016: Luca Auguadri e Matteo Della Bordella (11°-16° tiro)

[easymedia-gallery med=”2301″]

Comments are closed.